Come scegliere l'olio da acquistare
Consigli per scegliere l’olio extravergine

Olio Umbro 12 gen 2020

In commercio possiamo trovare una considerevole quantità di diverse tipologie di olii che differiscono notevolmente anche di prezzo.
Su che base allora andiamo a scegliere un olio piuttosto che un altro? I parametri che posso aiutarci nella scelta sono diversi ma possiamo raggruppare i principali in tre macrocategorie:

• Capire l’origine
• Tipologia di raccolto
• Il colore


Questi sono tutti elementi indispensabili per la corretta scelta di un olio buono ma soprattutto di qualità. Non bisogna quindi stupirsi se abbiamo notevoli differenze di prezzo tra vari prodotti essendo altresì normale che un’origine locale e una tipologia di raccolto biologica possano alzare il costo sia di produzione che di vendita, il quale garantisce però in cambio qualità certificata.

Accertarsi che l’origine sia Italiana, che il raccolto sia fatto rispettando la natura e che il colore sia autentico e non artefatto è la base per portare a tavola un olio che ha tutte le garanzie di non far male alla salute ma anzi, di contribuire il maniera sana e vantaggiosa al nostro organismo oltre ad avere un gusto autentico ed originale.

E’ per questi motivi che tutti gli oli del Frantoio Priorelli possono diventare perfetti alleati nelle vostre cucine: le nostre olive, coltivate in un vasto uliveto collinare Umbro, sono raccolte e lavorate a chilometro zero con agricoltura biologica che rende i nostri oli di un colore vero e brillante ottenuto senza additivi di nessun genere.

Vuoi Informazioni?

Invia adesso la tua richiesta.

info@frantoiopriorelli.it